I bagni pubblici trasparenti di Tokyo

Bagni pubblici che diventano attrazioni turistiche? In Giappone è possibile!

Con il progetto The Tokyo Toilet di Nippon Foundation, 16 designer hanno realizzato 17 bagni pubblici unici al mondo. La loro particolarità? Sono realizzati con pareti in vetro trasparente colorato e, una volta chiusa correttamente la serratura, diventano opache! 

No, non è magia. L’invenzione di questa particolare tecnologia si deve a un geniale architetto, Shigeru Ban, vincitore infatti del Premio Pritzker per il suo vetro “intelligente”

Ma a che servono?

A garantire il benessere dei cittadini in fatto di sicurezza e igiene. I bagni sono stati installati in due parchi, Yoyogi Fukamachi Mini Park e Haru-no-Ogawa Community Park, e immaginate che grandissimo vantaggio sia avere, già prima di entrare, la certezza che siano puliti e che non ci sia nessuno all’interno.

Quando si riapre la porta, la corrente elettrica riallinea i cristalli nelle pareti di vetro. Questo consente il passaggio di più luce, creando un effetto trasparente. 

I box hanno vetri lime, viola, verde, mango e rosa e di notte sembrano magnifiche, grandi lanterne colorate.

Che ne pensate? Riuscireste a usare delle toilette trasparenti pur sicuri di non essere visti dall’esterno?

Share this post