Specchio, specchio delle mie brame

Era un’antica usanza, a Firenze, quella di accendere il grande falò per l’ultimo giorno di carnevale. Ma il 7 febbraio 1497 le cose furono molto diverse perché quello che bruciava erano oggetti che esaltavano il lusso, il peccato, il vizio, la perdizione.  

Sotto l’influenza del frate domenicano Girolamo Savonarola, rivoluzionario e moralizzatore, i suoi seguaci (tra cui artisti del calibro di Botticelli) appiccarono quello che è passato alla storia come Falò delle vanità, in cui furono distrutti cosmetici, vestiti di lusso, strumenti musicali, dadi, profumi, parrucche, carte da gioco, libri, manoscritti con canzoni profane, dipinti…. e specchi.

Da sempre lo specchio è considerato un oggetto misterioso, quasi stregato, tant'è che il genere horror ha spesso sfruttato questa sua fama rendendolo il mezzo principale per escamotage spaventosi: si pensi a Riflessi di paura, Oculus o il più datato Candyman

Foto dal film Oculus

Anche nelle favole e nei racconti che ascoltiamo fin dall'infanzia, lo specchio appare sempre come un elemento magico e spesso appartiene ai peggiori antagonisti. 

Lo specchio, tanto fedele quanto spietato, è l’onnisciente alleato della superba e vanitosa matrigna di Biancaneve che ogni giorno gli rivolge lo stesso quesito. 

Regina di Biancaneve allo specchio

Anche nella fiaba La Regina delle Nevi di Andersen lo specchio è un oggetto malefico costruito da una creatura diabolica e tutto ciò che riflette diventa spaventoso e deforme.

In questa storia, datata 1844, lo specchio si rompe in mille frammenti che vengono dispersi per il mondo, entrando negli occhi e nei cuori degli uomini corrompendo le loro anime. 

C’è uno specchio magico anche ne La Bella e la Bestia, oggetto che funziona quasi come una sfera di cristallo e che la protagonista usa per rivedere suo padre.

Specchio La bella e la bestia

Proprio in uno specchio cade invece la cara Alice in "Alice attraverso lo specchio”, seguito di Alice nel Paese delle Meraviglie, vivendo mirabolanti avventure.  

Chissà, magari anche i nostri specchi Spazio, nuovi arrivati su Pianetaffari.it, hanno qualcosa di magico. Avete provato a chiedere loro “chi è la più bella del reame”?!?

Share this post