Un bagno per due

L'intimità non è uguale per tutti ma spesso la convivenza ci porta a fare delle scelte anche nell'arredamento. Spesso è necessario per rendere anche gli appartamenti più piccoli perfettamente vivibili in due, senza invadere troppo lo spazio dell’altro ma godendone i momenti di condivisione. 

E in bagno? Cosa fare per rendere questa stanza adatta a coppie di sposi, fidanzati, amici o fratelli?

LAVABO DOPPIO

La comodità di questa soluzione non si discute, soprattutto se è necessario ottimizzare i tempi se gli orari delle proprie attività si sovrappongono. È la scelta d’arredo perfetta per chi vuole mantenere la propria indipendenza ma non ha lo spazio per un secondo bagno. Inoltre, generalmente le consolle o i mobili con lavabo doppio sono molto spaziose e possono quindi contenere accessori e asciugamani di ciascun abitante della casa.

Tra l’altro, la presenza del secondo lavandino è vantaggiosa anche per una motivazione di carattere prettamente pratico: può essere utilizzato per tenere in ammollo qualche capo delicato del bucato mentre l’altro è tranquillamente usato per le sue consuete funzioni.

SUPER DOCCIA

Già i box con un piatto doccia di 140 x 90 cm garantiscono spazio e comfort per due persone, ma vi sono cabine doccia larghe anche 180 cm e oltre, senza contare che è possibile far realizzare modelli con misure speciali in base a specifiche esigenze. 

Le cabine doccia pensate per due persone possono essere attrezzate con due soffioni e due colonne doccia. Per potervi accedere facilmente e per un’estetica minimal questi modelli sono dotati di ante con apertura scorrevole, piatto a filo pavimento e pareti trattate in modo tale che le gocce d’acqua scivolino più rapidamente e i vetri restino più brillanti e puliti a lungo, facilitando così anche la pulizia.

UNA VASCA PER DUE

Quelle da sogno sono praticamente delle piccole piscine che permettono di godersi un perfetto bagno in due. Talvolta negli hotel di lusso è possibile trovare anche un’altra soluzione: due vasche identiche affiancate. Il bagno si fa insieme… ma con le dovute distanze!

IN COMPAGNIA… NEL MOMENTO DEL BISOGNO

A quanto pare qualche anno fa in Cina hanno inventato un water doppio: il “TwoDaLoo”. L’obiettivo? Rendere la stanza bagno e uno degli atti più intimi e privati di un individuo, un momento di condivisione. Sembrerebbe che questo accessorio non faccia bene solo alla coppia ma anche all'ambiente. Stando a quanto spiegato dall'inventore, infatti, il doppio water, se usato simultaneamente a un’altra persona, riduce l’inquinamento e il consumo di risorse idriche.

E voi che coppia siete? Come vivete il vostro bagno per due? 

Share this post