WORLD TOILET DAY 2021: a chi importa dei servizi igienici?

Ogni 19 novembre dal 2012 UN-Water (United Nation Water) organizza e coordina il World Toilet Day, giornata internazionale dedicata ai servizi igienici e all’emergenza legata alla crisi sanitaria globale. 

L’evento rientra tra gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (OSM), in particolare fa riferimento all’Obiettivo 6: Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienici per tutti entro il 2030. 

IL TEMA DI QUEST’ANNO

Il tema scelto per il 2021 è “Valuing toilets” e vuole puntare i riflettori sulla cattiva gestione e la trascuratezza dei servizi igienico-sanitari in moltissime parti del mondo e sull’impatto devastante che questo ha sulla salute delle persone, sull’economia e sull’ambiente

IL PROBLEMA

Quasi la metà della popolazione mondiale – 3,6 miliardi di persone – non ha accesso a bagni gestiti in modo sicuro, ovvero non condivisi con altre famiglie, che smaltiscano i rifiuti umani in modo adeguato e siano collegati a un impianto fognario funzionante. 

Le scarse condizioni igienico-sanitarie contaminano infatti le fonti di acqua potabile, i fiumi, le spiagge e le colture alimentari, diffondendo malattie mortali tra la popolazione più ampia. A livello globale, almeno 2 miliardi di persone utilizzano una fonte di acqua potabile contaminata da feci e 494 milioni di persone pratica ancora la defecazione all’aperto.

L’ACCESSO SI SERVIZI IGIENICO-SANITARI È UN DIRITTO?

Certo, è un diritto fondamentale riconosciuto dalle Nazioni Unite che sancisce che TUTTI dovrebbero avere accesso ai servizi igienico-sanitari in modo facile, salutare e sicuro, nel massimo rispetto della privacy e della dignità umana. 

A CHI IMPORTA DEI BAGNI?

Oltre a quelle 3,6 miliardi di persone, la situazione dei servizi igienico-sanitari dovrebbe interessare e preoccupare tutti. La salute pubblica dipende dai servizi igienici che hanno il potere di promuovere miglioramenti nell'uguaglianza di genere, nell'istruzione, nell’economia e nell’ambiente.

Il World Toilet Day di quest’anno ha raccolto 9 motivazioni fondamentali per cui chiunque possiede un bagno nella propria abitazione dovrebbe essere grato: 

Ve ne vengono in mente altre? 

Share this post